Sei in: Home » Genitori » Disegno di legge sulla Scuola: ora la “palla” passa a Renzi

Disegno di legge sulla Scuola: ora la “palla” passa a Renzi

Renzicalcio
Il primo Ministro sostiene che per il disegno di legge sulla scuola consulterà gli studenti (quelli delle superiori, speriamo), gli insegnanti, il personale Ata, i dirigenti, i sindacati e con gli enti locali. “Perché l’obiettivo – ha affermato – è creare una scuola aperta, rendendola un luogo educativo permanente”.
E i genitori? Eppure, la Costituzione (art.30) assegna la palla a loro. Perché devono restare in panchina?
Per leggere l’articolo completo di Tecnica della Scuola sulle dichiarazioni di Renzi, clicca qui

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 8

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.