Sei in: Home » Dirigenti » In Finlandia il dirigente assume gli insegnanti. E la scuola va alla grande.

In Finlandia il dirigente assume gli insegnanti. E la scuola va alla grande.

La scuola finlandese è osannata in tutto il mondo, mentre quella italiana risulta sotto la media OCSE-PISA in matematica, lettura e scienze.

In Finlandia, scrive Tuttoscuola Focus (articolo riservato agli abbonati), il dirigente scolastico sceglie gli insegnanti da assumere, sulla base del curriculum e di un colloquio, come avviene in quasi tutti i Paesi del mondo e, in Italia, per quasi tutte le altre professioni.

Ma – di questo aspetto Tuttoscuola non si è interessato- come viene assunto un dirigente scolastico in Finlandia? Da un’amministrazione comunale democraticamente eletta dai cittadini, come spiega questo Dossier della Fondazione Treelle.

Un sistema molto simile a quello che proponiamo noi, con la differenza che in Italia affidare le scuole ai Comuni significherebbe immediatamente “politicizzarle” e che nei centri più grandi è difficile pensare che un unico indirizzo didattico ed educativo vada bene per tutte le scuole, per cui noi proponiamo che ciascuna sia autonoma e gestita da un consiglio eletto dai genitori.

Se questo sistema funziona così bene, perché non provarlo?

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>