Sei in: Home » Senza categoria » A rischio 100 milioni per ristrutturazioni in 700 scuole: troppi ritardi burocratici

A rischio 100 milioni per ristrutturazioni in 700 scuole: troppi ritardi burocratici

thumbsdownIl ministro Giannini ha dovuto prorogare le scadenze: meno di un terzo dei lavori erano stati avviati. Alle lentezze si uniscono norme eccessivamente complicate.

Da: La Repubblica del 7 marzo 2014  Per leggere l’articolo clicca qui

Commento: Tutto questo non succederebbe se i fondi venissero direttamente assegnati alle singole scuole, trasformate da scuole statali in scuole statali autonome, governate da un Consiglio di Amministrazione eletto dai genitori (ma non formato da genitori) che disponga direttamente di edifici, attrezzature e personale, come prevede la nostra proposta .

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 × = trenta due

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.