Sei in: Home » Senza categoria » In Campania esplode il «caso Pas»

In Campania esplode il «caso Pas»

thumbsdownSi tratta dei percorsi speciali, rivolti ai docenti non abilitati con contratto a tempo determinato che prestano servizio da almeno tre anni nelle scuole, statali e paritarie

Da: Il Corriere della Sera del 27 marzo 2014   Per leggere l’articolo clicca qui

Commento: Basta con questi pasticci, basta con la burocrazia pasticciona che gestisce corsi e concorsi la cui utilità è tutta da dimostrare. La scuola statale deve diventare scuola statale autonoma gestita da un Consiglio di Amministrazione, eletto dai genitori, e in grado di assumere direttamente gli insegnanti. Naturalmente dopo che sia stato abolito l’effetto nefasto del valore legale del titolo di studio.

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.