Sei in: Home » Senza categoria » Scuola: da ascensore sociale a lunapark tardo-sessantottino

Scuola: da ascensore sociale a lunapark tardo-sessantottino

thumbsdownQuesto articolo scritto da Fabio Scacciavillani (Chief Economist Fondo d’investimenti dell’Oman) riprende i risultati del rapporto PISA riportando anche alcune domande con le percentuali di risposte giuste date dagli studenti di vari paesi.

Da: Il Fatto Quotidiano del 10 gennaio 2013  Per leggere l’articolo clicca qui

I dati illustrano bene la situazione della scuola (ma sarebbe meglio dire della società) in Asia e nei paesi occidentali (che ottengono i risultati peggiori). L’autore si spinge fino a indicare alcuni cambiamenti. Tutto questo in Italia resterà nel regno dei sogni se non si abolirà il valore legale del titolo di studio e se non si riconoscerà alle scuole una reale autonomia, trasformando le scuole statali in scuole statali autonome, governate da un Consiglio di Amministrazione eletto dai genitori, come previsto dalla nostra proposta.

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.