Sei in: Home » Senza categoria » Scuole fantasma nel Cilento: 132 indagati Un diploma comprato da attrice Cesaroni

Scuole fantasma nel Cilento: 132 indagati Un diploma comprato da attrice Cesaroni

thumbsdownChiuse le indagini della Procura sul gruppo Visicchio

Da: Il Corriere della Sera del 5 febbraio 2014   Per leggere l’articolo clicca qui

Commento: Questo è solo un caso estremo di una patologia molto diffusa anche se non così appariscente: l’idolatria del “pezzo di carta” che varrebbe di per sé a causa del valore legale del titolo di studio. E’ solo abolendo il valore legale del titolo di studio e quindi il “riconoscimento legale” delle scuole, che si restituisce libertà alle scuole, liberandole dalla falsa ed inefficace tutela della burocrazia. Questo caso, così come la grande disparità dei risultati all’esame di maturità fra il nord e il sud, dimostra che il “valore legale” del diploma serve solo a trarre in inganno chi se ne fida. Il valore legale del titolo di studio va abolito come prevede la nostra proposta.

Redazione
Visita il sito dell'autore

Cambiamo la scuola con l'autonomia democratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.